Cookie: Banner informativo sull'uso dei cookies Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,
Clicca qui. Acconsenti
Chiudi
Hai cambiato campagna, ma il tuo ordine è rimasto invariato.
Hai cambiato campagna, il tuo ordine si è aggiornato di conseguenza.

Come festeggiare al meglio la Festa della Donna

La Festa internazionale della Donna è un evento annuale che celebra tutte le donne a livello mondiale e, come ogni anno, noi ad Avon ci fermiamo un momento per ricordare a noi stesse tutte le grandi vittorie ottenute, dalla prima edizione della Festa della Donna nel 1909 ad oggi, nella lotta contro l'ineguaglianza di genere e il maltrattamento delle donne.

 

Con l'importanza di celebrare il passato, alcune volte ci dimentichiamo di celebrare il presente e sostenere l’infinita creatività che le donne d’oggi dimostrano; ecco quattro modi per passare una fantastica Festa della Donna che ti permetteranno di celebrare la nostra forza e la nostra indipendenza:

 

1. Dona a una carità che aiuta le donne

Pur vivendo in un paese dove noi, come donne, abbiamo il potere e la confidenza di essere indipendenti ed esprimere la nostra identità, ci sono ancora donne che non possono dire di essere così fortunate: sia che tu faccia donazioni o che tu doni del tempo per fare volontariato, puoi sempre trovare un modo per migliorare la vita del prossimo. Esistono diverse cause benefiche che puoi aiutare, ad esempio associazioni che combattono la violenza contro le donne, contro il tumore al seno o stand4her, il nostro piano decennale che promuove l’indipendenza economica per le donne nel mondo.

 

2. Guarda uno spettacolo teatrale tutto al femminile

Se preferisci incoraggiare quell’inconfondibile tocco di creatività femminile nella scrittura e sceneggiatura, perché non organizzare una serata culturale e vedere uno spettacolo scritto e diretto da donne?

Sicuramente la scelta non mancherà: dal tuo classico preferito raccontato al femminile a produzioni che discutono di genere, femminismo o semplicemente cosa significhi essere donna nella società odierna, incontrerai nuovi punti di vista e incoraggerai a tua volta nuovi talenti!

 

3. Visita una mostra dedicata ad artiste donne

Il mondo dell’arte non è certo un mondo per soli uomini! Ci sono molte artiste e pittrici che creano capolavori ogni giorno, come Giovanna Bruschi, Alessia Fiore o Alice Padovani, quindi perché non scoprirle? Dopotutto, di solito i musei offrono un’entrata gratis o un biglietto ridotto in occasione della Festa della Donna, quindi non ci sono scuse per non andare. 

 

4. Vai a cena con le tue amiche

Se i consigli precedenti non ti convincono, approfitta di questo giorno e i giorni a seguire per goderti la compagnie delle tue amiche più care: dopotutto, la Festa della Donna è anche una festa per sostenerci a vicenda, quindi è un’occasione perfetta per far sapere alle tue amiche che potranno sempre contare su di te.

Condividi

Altri prodotti

{{::article.Title}}
{{::article.Title}}

{{UI.LoadingMessage}}
[View|Representative_Attach_Not_Available]