Cookie: Banner informativo sull'uso dei cookies Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,
Clicca qui. Acconsenti
Chiudi
Hai cambiato campagna, ma il tuo ordine è rimasto invariato.
Hai cambiato campagna, il tuo ordine si è aggiornato di conseguenza.

Come viene creata una fragranza? I 4 step creativi che non tutti conoscono

Quando pensiamo alla realizzazione di una fragranza, forse non consideriamo il punto di partenza dell’intero procedimento: il processo creativo, il momento in cui qualcuno decide di trasformare un’idea in un’essenza.

 

Sai che l’arte del profumo non coinvolge solo le note olfattive, ma anche un tocco d’arte e consapevolezza culturale e filosofica? Ebbene sì! Se questo argomento ti affascina, continua a leggere e scopri altri spunti interessanti sulla creazione di una fragranza.

Questo procedimento coinvolge molti passaggi complessi ed incredibilmente creativi, e parte proprio da ciò che passa per la testa del profumiere. Quali sono le sue fonti di ispirazione? E come si sviluppa una fragranza a partire dal concept fino alla sua creazione finale?

1. L’ispirazione

L’idea originale per un nuovo profumo può essere basata su una persona, un luogo, uno stato d’animo, un particolare ingrediente o una forma d’arte come la musica, la letteratura o le arti visive. Che tu ci creda o meno, proprio la musica viene ascoltata durante iI processo creativo per trarre ispirazione. Alziamo il volume allora!

2. Mettere giù le idee

Ora è il momento di mettere in pratica la creatività. È importante sapere che esistono due tipi di bozze per l’idea di una fragranza: manufatturiera e creativa. La prima include il profilo della fragranza (la direzione suggerita da seguire, le possibili note da includere), i costi stimati per le materie prime, l’iter di sviluppo e qualsiasi idea sul packaging, sul design, sulla strategia comunicativa.

La seconda, creativa, coivolge una serie di parole, immagini, colori e brani che incarnano l’idea di base. Come forse immaginerai, ogni essenza parte da un’idea: un luogo o un momento che il profumo dovrebbe evocare. Questo è il legame centrale tra la fragranza e la sua storia. Per aiutarlo ad articolare quell’idea, al profumiere viene dato un input su cui riflettere per trovare ispirazione.

I creatori di Rare Flowers Night Orchid, Frank Voelkl ed Annie Buzantian, due dei profumieri più celebrati al mondo, guardano ai fiori come ad una diretta traduzione della preziosità della natura. Essi sono unici e sofisticati, come le donne.

“Rare Flowers Night Orchid è stato ispirato da alcune delle donne più raffinate che ho incontrato nella mia vita. Volevo creare una fragranza vivace, radiosa e molto femminile, che mostrasse alcuni dei fiori più rari al mondo e riflettesse l’eccezionale carattere di queste donne eleganti” afferma Frank Voelkl.

“L’ispirazione per Rare Flowers Night Orchid arriva dalle donne glamour di New York City che ammiravo da piccola – le loro squisite scelte di abbigliamento, gli stupendi gioielli e l’aria di sicurezza che mostravano. La missione di questa fragranza è quella di catturare quell’essenza in una boccetta”, precisa Annie Buzantian.

3. La creazione dei modelli, i test e il feedback

A questo punto, il profumiere traduce la bozza in essenza, apportando continue modifiche alla fragranza, seguite da test su pelle e carta, che vengono costantemente comparati per decidere quale modifica sia la vincente. Successivamente, il profumiere chiede ad altri di testarle. Nel caso di grandi case di profumeria, questo step di solito comprende la consulenza di valutatori professionali di fragranze, client, e/o direttori creativi.

4. La produzione in scala

Il profumiere colleziona tutti gli input e poi cerca di aggiustare la formula perchè funzioni per il maggior numero di persone, lasciando però intaccato il concept generale dietro la fragranza.

Una volta che la combinazione finale è decisa, il profumiere mette la formula in scala e viene dato il via alla produzione.

{{LoadedProducts[productId].Name}}
{{::LoadedProducts[productId].Name}}
{{::LoadedProducts[productId].MarketingLabel1}}
NEW

{{::(LoadedProducts[productId].SalePrice | currency)}}

No Longer Available

Available Soon

{{LoadedProducts[11820].Name}}
{{::LoadedProducts[11820].Name}}
{{::LoadedProducts[11820].MarketingLabel1}}
NEW

{{::(LoadedProducts[11820].SalePrice | currency)}}

No Longer Available

Available Soon

Condividi

Altri prodotti

{{::article.Title}}
{{::article.Title}}

{{UI.LoadingMessage}}
[View|Representative_Attach_Not_Available]